IMPI interscambio e mobilità nel pubblico impiego

Help

Questa è la pagina di aiuto generica del sito. All'interno di ogni pagina/sezione troverei una pagina di aiuto specifica per la sezione in esame.

Se sei registrato e se hai effettuato il login puoi anche accedere alla visualizzazione Classico, ossia in modalità tabellare, alla quale molti vecchi visitatori del sito sono affezionati. Puoi trovare il link per accedere alla modalità Classico in alto a destra, sotto il tuo nome.

Se vuoi leggere gli articoli pubblicati dai colleghi in materia di mobilità nella PA, nonchè i relativi commenti, o se tu stesso vuoi pubblicare un articolo o un commento, puoi andare alla sezione Notizie.

Se vuoi partecipare al forum, leggendo gli argomenti di discussione sollevati dai olleghi, o aprire tu stesso un argomento di discussione, puoi andare alla sezione Forum.

Nella sezione Documenti, potrai trovare i documenti relativi alla mobilità trovati dai tuoi colleghi e messi a disposizione di tutti, e naturalmente potrai pubblicarli tu stesso.

Se vuoi pubblicare un tuo annuncio relativo al desiderio di procedere alla mobilità, o se vuoi consultare quelli dei tuoi colleghi, devi vistare la sezione Inserzioni

Nella sezione Bandi troverai gli avvisi di bando per mobilità emessi dalle varie PA, e che i colleghi hanno raccolto in rete e condiviso. Ovviamente anche tu puoi inserire un avviso, se ne trovi di pertinenti.

Infine, nella sezione Strappi potrai consultare gli annunci di chi sta cercando o offrendo uno strappo per arrivare sul luogo di lavoro. Problema tipico da pendolare, ma non solo!

Potete consultare liberamente tutte le informazioni contenute nel sito, ma per poter interagire con i colleghi, dovrete registrarvi; la registrazione è ovviamente gratuita.

Una volta registrati riceverete una password via posta elettronica; con quella password e la vostra email potrete effettuare il login e accedere a tutti i servizi, compreso cambiare la password. Chi aveva già un'inserzione presente nella vecchia versione del sito (fino a Novembre 2014) è già iscritto: al momento del login non dovrà fare altro che inserire il proprio indirizzo email e lasciare la password vuota: la password gli sarà recapitata via email.
Ricorda inoltre di rispettare il semplice regolamento del sito:
  1. per rispetto verso i colleghi, ogni informazione rilasciata sul sito deve corrispondere a verità
  2. ogni azione compiuta sul sito, ad iniziare dagli interventi nel forum, deve essere eseguita con il massimo rispetto del prossimo, prima ancora che delle leggi dello Stato
  3. la pubblicazione di informazioni sul sito da parte di organizzazioni (istituzioni, sindacati, partiti, associazioni, ecc.) è bene accetta, purchè in massima trasparenza e senza esagerazione
  4. l'arbitro unico del rispetto delle presenti regole è il responsabile legale del sito, che può sospendere senza preavviso e a proprio giudizio il materiale pubblicato e anche un utente registrato. Se pensate che ciò sia antidemocratico, siamo perfettamente d'accordo con voi.
  5. Si ricorda inoltre che, per obbligo di legge, ogni attività sul sito viene monitorata e seppur gelosamente custodita, a fronte di formale richiesta da parte dell'autorità competente sarà senz'altro a questa esisbita.
Per qualsiasi necessità di natura tecnica, compresa la richiesta di inserimento di nuove categorie di articoli, argomenti e quant'altro, potete inviare una mail a questo indirizzo:
postmaster@impi.it
Siete pregati di non rivolgere domande relative alla normativa o alla burocrazia: nel 90% dei casi non sapremmo rispondere. Usate il forum.

Chi siamo?

Due parole su di noi. Negli anni, a partire dall'ormai lontano 1997, hanno collaborato a IMPI diverse persone di buona volontà; tutte per il semplice piacere di volerlo fare e senza alcuna contropartita, tantomeno di natura economica.
Gli utenti di questo sito possono quindi, se vogliono, rivolgere un pensiero gentile a:
Orazio da Letojanni (ME), il primo che ha creduto in IMPI
Paul, ex cancelliere ora funzionario per organizzazioni sovranazionali, grande animatore dei primi tempi del forum
Rossella, infaticabile cacciatrice di bandi in giro per la rete
Stefano "i.v." (inserzionista volenteroso), a cui si deve la stragrande maggioranza dei bandi presenti nel sito
Giulia, la prima "esperta" di cavilli e controcavilli giuridici, che ha messo a disposizione la propria esperienza per attivare il servizio
Allo stato il servizio è curato e manutenuto da Fabrizio, informatico campestre.